Il progetto > Officina della città
 

Officina della Città nasce dal gruppo di lavoro formatosi nel febbraio 2008 in occasione della candidatura di Francesco Onofri a sindaco di Brescia nelle elezioni del 13 e 14 aprile dello stesso anno: in quella occasione sono stati oltre 3000 i cittadini bresciani che hanno scelto la nostra lista civica. Nonostante il grande numero di voti la lista non è riuscita a superare la soglia di sbarramento del 3% e per questo nessun rappresentante è stato eletto consigliere comunale. Le ultime elezioni, nonostante il risultato negativo, hanno rappresentato il coinvolgente inizio di un nuovo progetto e di un nuovo modo di intendere la partecipazione dei cittadini. 

Dopo un tempo di riflessione, sempre nel 2008, è nata l'associazione Officina della Città che ha continuato il lavoro intrapreso. Lo scopo di Officina della Città è sempre stato quello non solo di osservare e analizzare la vita politica e amministrativa di Brescia, ma anche di formulare proposte e coinvolgere i cittadini sui singoli temi. Per i cittadini che utilizzano la rete, in questi anni è stato utilizzato come veicolo di comunicazione e informazione il blog www.parlabrescia.it

Dal 2011 Officina della Città con Civica Brescia  è confluita nel progetto di Piattaforma Civica.