Il progetto > Civica Brescia
 

La storia di questo movimento è lunga, trae origine dalle prima e vera lista civica della città, "La Pallata", che sostenne nel 1994 la candidatura a sindaco di Angelo Rampinelli; continua come “Civica Brescia” con le elezioni del 1998, 2003 e 2008 e per più di 10 anni  contribuisce  a  dare voce alla cittadinanza tramite i  propri  rappresentanti nel Consiglio Comunale e nelle Circoscrizioni, per una città più vivibile, meno inquinata e più in generale per una politica della serietà e trasparenza. 

Dopo le ultime elezioni comunali, dall'esito poco gratificante, la Lista si trasforma nel maggio 2008 in Associazione Civica Brescia e prosegue con sguardo attento il proprio lavoro di critica,  proposta e  stimolo sulle tematiche che riguardano la città e i suoi abitanti. Memorabile è il 2010, quando l'Associazione propone un "NON Candidato" alle elezioni provinciali,  aderendo ad un movimento proveniente dal Nord-Est di Italia , che compatto sottolinea  gli inutili sprechi dell'organismo provinciale, da tanto tempo oggetto di revisione,  ancora oggi incompiuta. 

La passione e l'impegno confluiscono in un messaggio forte a Luglio 2011 alla città: "Realtà civiche bresciane , uniamoci e proviamo a cambiare faccia alla politica comunale ".
Da Novembre 2011, Civica Brescia è unita agli amici di Officina della Città nel progetto Piattaforma Civica, sostenendo oggi con impegno e convinzione la candidatura a Sindaco di Francesco Onofri.

Il nostro sito web:  www.civicabrescia.it
Contattaci scrivendo a: info@civicabrescia.it